Nike sa già quale sarà il prossimo acquisto dei consumatori

La famosa multinazionale statunitense usa l’intelligenza artificiale per prevedere lo shopping dei clienti

Il colosso dell’abbigliamento sportivo Nike è tra i brand che hanno deciso di sfruttare al massimo le tecnologie più futuristiche del momento, e seguendo questo flusso tech, settimana scorsa ha chiuso l’acquisizione della società Celect, compagnia che opera nel settore delle tecnologie predittive in ambito di shopping al dettaglio e analisi delle abitudini di acquisto.

Come già avviene in ambito industriale, l’analisi predittiva consente alle aziende di risparmiare grandi somme di denaro e può aiutarle a rendere più efficienti le loro proposte. La Celect, nata a Boston nel 2013, mette a punto soluzioni Saas (software as a service, come servizio) che permettono ai rivenditori di ottimizzare gli inventari e la catena di distribuzione grazie all’analisi dei comportamenti di acquisto dei clienti.

“Con l’aumentare della domanda, per i nostri prodotti dobbiamo farci ispirare dai dati, dati ottimizzati e iper-focalizzati sul comportamento dei consumatori. Questo è il modo in cui servire i consumatori su scala più personale”

Così ha commentato nella nota pubblicata sul sito il direttore operativo di Nike, Eric Sprunk, riguardo all’operazione, di cui però non sono ancora noti i dati economici.

Questa acquisizione è un’ulteriore dimostrazione della diversificazione che Nike sta operando all’interno del mondo tecnologico da qualche anno a questa parte. Nel 2016 la famosa multinazionale ha acquisito Virgin Mega, lo studio di design digitale finanziato dal Gruppo Virgin che ha aiutato il colosso dell’abbigliamento a potenziare la sua app Snkrs interamente dedicata alle scarpe prodotte da Nike. A marzo scorso, invece, il brand ha acquistato l’azienda americana Zodiac, che si occupa di analisi dati, al fine di incrementare le proprie vendite online.

E arriviamo all’aprile del 2018 quando, per rendere sempre più tecnologica e coinvolgente l’esperienza di acquisto online dei suoi clienti, Nike ha annunciato l’acquisizione della compagnia israeliana Invertex, che si occupa di computer-vision e grafica 3D applicata al mondo dell’ecommerce.

Lascia un commento

Commenti momentaneamente chiusi per manutenzione del sito.