Sbiancare I Denti In Modo Efficace e 100% Naturale [ISTRUZIONI]

Direttamente da Madre Natura, ecco i 3 rimedi più efficaci per sbiancare i denti:

1. Oil pulling

Praticare quotidianamente l’oil pulling aiuta a rimuovere la placca e i batteri dalla bocca, con la conseguenza di sbiancare i denti.

Quando è possibile, è da preferire un olio di cocco biologico di alta qualità che non contenga ingredienti dannosi per la nostra salute (lo si può acquistare online o in un negozio specializzato).

Scopriamo insieme in cosa consiste la pratica dell’oil pulling.

Istruzioni: sciacquare la bocca con 1-2 cucchiaini di olio di cocco liquido per 10 minuti circa. Non ingerire l’olio in quanto contiene tossine e batteri dalla bocca.

Infine, sputalo nel water o nel cestino della carta straccia, in quanto potrebbe ostruire gli scarichi. Procedere quindi a sciacquare la bocca con acqua e a lavare normalmente i denti.

2. Aceto di mele

L’aceto di mele è un rimedio molto efficace per sbiancare i denti, a patto però di usarlo in piccole quantità, altrimenti rischia di rovinare lo smalto dei denti.

Istruzioni: prepara un collutorio fatto in casa mescolando 2 cucchiaini di aceto di mele in mezzo bicchiere di acqua tiepida. Procedi a sciacquare la bocca con la soluzione ottenuta, infine lavati i normalmente i denti.

Ricorda di non usarlo tutti i giorni o, in alternativa, solo per brevi periodi di tempo (al massimo qualche giorno).

3. Mangiare frutta e verdura con un alto contenuto di acqua

Mangiare frutta e verdura cruda con un alto contenuto di acqua aiuta di certo ad avere denti più bianchi. L’alta percentuale di acqua contenuta all’interno infatti, rimuove la placca e i batteri dalla bocca, i responsabili dei denti gialli.

Istruzioni: per avere denti più bianchi, mangiare normalmente frutta e verdura non basta. È infatti necessario masticarne alcune varietà croccanti al termine del pasto per pulire la bocca e stimolare la produzione di saliva.

Per quanto riguarda la verdura, via libera a carote, sedano, finocchi, insalate (tutto crudo ovviamente).

Per quanto riguarda la frutta risultano perfette le mele verdi della varietà granny, l’anguria, il melone e, in generale, la frutta molto acquosa.

A causa delle sostanze acide contenute nella frutta, a fine pasto è comunque necessario lavarsi i denti con cura.

Lascia un commento

Commenti momentaneamente chiusi per manutenzione del sito.