Sospetti di essere incinta? Ecco quali sono i segnali della prima settimana:

Quali sono i sintomi della gravidanza che si avvertono nei primi giorni? Scopri tutti i segnali da tenere sotto controllo per capire se sei in dolce attesa!

sintomi della gravidanza sono manifestazioni fisiche o psicologiche comuni a molte donne. Proprio per il fatto di essere reazioni molto comuni, causate soprattutto dai cambiamenti ormonali, permettono di vedere i primi sintomi di gravidanza come segnali quasi sicuri da tenere sotto controllo. Ovvero: se hai avuto rapporti recenti, e sei in un periodo fertile, e ti capita di notare di avere queste reazioni e sintomi, forse è il caso di controllare se sei incinta

  • Macchie di sangue: possono verificarsi dai 6 ai 12 giorni dopo la fecondazione e sono dovuti all’annidamento dell’ovulo fecondato nelle parte uterina
  • Appetito accentuato o incostante: gli sbalzi ormonali dei primi giorni e delle prime settimane provocano improvvisi appetiti o improvvise antipatie per certe pietanze
  • Acidità di stomaco: causata da una iper-sensibilità a certi cibi
  • Sbalzi d’umore: gli ormoni condizionano molte sensazioni, tra cui improvvisi sbalzi di umore, irritabilità e forte emotività, già dai primi giorni
  • Mal di schiena
  • Crampi: anche questi si verificano nella prima settimana soprattutto, e sono dovuti all’attaccamento dell’ovulo fecondato alla parete dell’utero
  • Perdite vaginali biancastre: l’addensamento delle pareti vaginali determina delle perdite anche abbondanti di un liquido biancastro
  • Macchie sulla pelle
  • Forti mal di testa: gli sbalzi ormonali possono causare grandi mal di testa
  • Olfatto improvvisamente sviluppato: gli ormoni condizionano anche la reazione agli odori, che può essere esagerata, con odori apparentemente innocui che danno molto fastidio

Lascia un commento

Commenti momentaneamente chiusi per manutenzione del sito.