Stanca della solita lasagna? Prova la variante con salmone e spinaci!

Ti piacerebbe provare qualcosa di diverso dalla classica lasagna al ragù? Prova questa lasagna a base di salmone affumicato e spinaci!

La lasagna con salmone e spinaci è un’alternativa alla classica lasagna con il ragù di carne. Un primo piatto leggero e goloso con pesce e verdure. Non sono necessari molti ingredienti per cucinarla e il procedimento è davvero facile. Vediamo insieme la lista della spesa e qualche consiglio utile per preparare questo primo piatto particolare!

Ingredienti: 

1 kg di spinaci
Tranci di salmone affumicati
Farina
Uova
Latte
Vino bianco
100 g di formaggio grattugiato
Un pacchetto di sfoglia per lasagna
Burro
Olio d’oliva

Preparazione:

Fase 1:
 preparare i tranci di salmone affumicato e porli su un piatto.
Fase 2: se necessario fate decongelare gli spinaci altrimenti se sono freschi fateli sbollentare per qualche minuto in acqua bollente e poi lasciateli raffreddare.
Fase 3: preparare la besciamella: fate bollire il latte, aggiungete la farina e mescolate due minuti a fuoco basso, poi aggiungete le spezie secondo il vostro gusto, così come i due tuorli d’uovo e un bicchiere di vino bianco secco.
Fase 4: in una teglia, se possibile rettangolare, oliare con un cucchiaino di olio d’oliva o imburrate con una noce di burro.
Fase 5: stendere uno strato di besciamella e poi uno strato di lasagne, poi spinaci e infine salmone. Poi ancora besciamella e così via terminando il piatto con uno strato di lasagne ricoperte di besciamella, più formaggio grattugiato.
Fase 6: cuocere a forno medio per circa 30 minuti.

Le lasagne con salmone e spinaci si possono portare in tavola sia a pranzo che a cena e si possono servire con altri piatti a base di pesce altrettanto gustosi e leggeri. Se non amate particolarmente gli spinaci potete anche non metterli; la besciamella e il formaggio grattugiato saranno comunque necessari per un ripieno gustoso e altrettanto delicato. Potete conservare la lasagna al salmone per un massimo di due giorni e metterla nuovamente in forno per qualche minuto prima di mangiarla! Aggiungete un altro po di formaggio grattugiato se preferite e servitele ben calde! Buon appetito!

Lascia un commento

Commenti momentaneamente chiusi per manutenzione del sito.